Contattaci

+39 349 432 68 19

spaziallarte.presidenza@gmail.com

Viale Cardinal Ginnasi, 8

Puoi seguirci anche su:

© Copyright 2019 – Spazi all’Arte – APS

 

Etica e società è il tema del concorso nazionale di Ostia “500 Parole”

Comunicato stampa del 17 luglio 2020

C’è tempo fino al 31 agosto per partecipare alla VII edizione del Concorso letterario nazionale di Ostia 500 Parole.

Il concorso, organizzato dall’Associazione Spazi all’Arte e patrocinato dal X Municipio, è aperto a tutti gli amanti della scrittura che abbiano compiuto 16 anni.

Il tema di questa VII edizione parte da una da una citazione tratta dal libro Storie ribelli del celebre scrittore cileno Luis Sepùlveda,  scomparso a 70 anni a causa del Coronavirus: Etica e società: “Solo sognando e restando fedeli ai nostri sogni riusciremo a essere migliori e, se noi saremo migliori, sarà migliore il mondo”.

Una tematica complessa che vuole richiamare l’attenzione sulle conseguenze delle nostre azioni quotidiane e sulla responsabilità nei confronti di se stessi e degli altri” afferma Daniela Taliana Presidente dell’Associazione.

Sono 8 i premi previsti per questa edizione. L’Associazione Spazi all’Arte mette in palio premi in denaro per i primi tre classificati. Al primo classificato verrà assegnato un premio di 150 euro, una targa ed un’opera d’arte di un autore professionista. Al secondo un premio di 100 euro e targa, al terzo classificato un premio di 50 euro e targa.

Altri 5 premi verranno assegnati grazie al generoso sostegno alla Cultura di importanti realtà associative del territorio: i Donatori Volontari dell’Ospedale GB, l’Associazione Clemente Riva e l’Associazione Sostegno Onlus, il portale Ostiaedintorni.it, l’Associazione Prodeitalia.

Sulla pagina del sito spaziallarte.it/concorso-letterario-nazionale-di-ostia-500-parole/ troverete il Regolamento che fissa al 31 agosto 2020 il termine ultimo per l’invio dei racconti e riporta le modalità di partecipazione.

 

Condividi